Arrangiatevi1959

SCHEDA FILM

Arrangiatevi

Anno: 1959 Durata: 106 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA

Regia:Mauro Bolognini

Specifiche tecniche:-

Tratto da:commedia "Casa nova... vita nova" di Mario De Majo e Vinicio Gioli

Produzione:CINERIZ

Distribuzione:CINERIZ - DOMOVIDEO, MONDADORI VIDEO

ATTORI

Totò nel ruolo di Nonno Illuminato
Peppino De Filippo nel ruolo di Peppino Armentano
Laura Adani nel ruolo di Moglie di Peppino
Cristina Gajoni nel ruolo di Maria Berta Armentano
Cathia Caro nel ruolo di Bianca Armentano
Franca Valeri nel ruolo di "Siberia"
Vittorio Caprioli nel ruolo di Pino Calamai
Marcello Paolini nel ruolo di Nicola Armentano
Mario Valdemarin nel ruolo di Il fotografo
Achille Majeroni nel ruolo di Il nonno istriano
Enrico Olivieri nel ruolo di Salvatore Armentano
Federico Collino nel ruolo di Il monsignore
Giusi Raspani Dandolo nel ruolo di La madre istriana
Angelo Zanolli nel ruolo di Il pugile
Luigi De Filippo nel ruolo di Un commilitone di Nicola
Lola Braccini nel ruolo di Sora Gina
Alberto Bonucci
Alberto Grassi
Alessio Ruggeri
Andrea Petricca
Antonio Nicos
Arrigo Peri
Franco Balducci
Giorgio Ardisson
Giuliano Gemma
Guido Martufi
Mimmo Poli
Piero Pastore
 
 

MONTAGGIO

Cinquini, Roberto
 

SCENOGRAFIA

Garbuglia, Mario

TRAMA

Al termine della guerra, a causa della crisi degli alloggi, il callista Peppino Armentano - insieme alla sua famiglia composta da moglie, suocero e quattro figli - è costretto a dividere l'appartamento con dei profughi istriani. Quando finalmente, nel 1958, la situazione migliora, Peppino inizia a cercarsi un nuovo appartamento e si vede offrire per un prezzo irrisorio una casa comoda e spaziosa. Armentano accetta immediatamente l'offerta e vi si trasferisce con tutta la famiglia, ma l'arrivo nel nuovo palazzo è accompagnato dalle prese in giro e dalle beffe dei vicini e ben presto il telefono inizia a squillare: l'appartamento, fino a pochi giorni prima, era stato una "casa chiusa". La signora Armentano, infastidita dai continui equivoci e dalle occhiate dei vicini, vorrebbe proprio trasferirsi di nuovo, ma...

CRITICA

"Si tratta di una farsa di tipo pochadistico. L'abilità di alcuni attori non vale a riscattare la mediocrità del lavoro". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 46, 1959) "(Il film ) è in partenza, un po' fuori dagli schemi dei nostri film comici (...). Vero e umano poteva essere (...) il film, prendendo spunto da una situazione insolita ma non improbabile e legandosi alla satira di certo gallismo italiano. Purtroppo, dopo un inizio sincero e cordiale (...) Bolognini s'è andato a imprigionare nella farsa di grana grossa. (...)". (Ernesto G. Laura, "Bianco e Nero", marzo/aprile 1960)

Trova Cinema

Box office
dal 16 al 19 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Il primo Natale  3.142.556
    Il primo Natale

    Salvo e Valentino, un ladro e un prete, si ritroveranno a fare un viaggio nel tempo, fino all'Anno Zero....

  2. 2. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  1.640.886
  3. 3. L'immortale  1.114.347
  4. 4. Cena con delitto - Knives out  1.024.963
  5. 5. Un giorno di pioggia a New York  395.422
  6. 6. Che fine ha fatto Bernadette?  180.700
  7. 7. L'inganno Perfetto  151.003
  8. 8. Cetto c'è, senzadubbiamente  142.592
  9. 9. L'ufficiale e la spia  127.337
  10. 10. Midway  87.261

Tutta la classifica