Angel Heart - Ascensore per l'inferno1987

SCHEDA FILM

Angel Heart - Ascensore per l'inferno

Anno: 1987 Durata: 113 Origine: USA Colore: C

Genere:HORROR, THRILLER

Regia:Alan Parker

Specifiche tecniche:35 MM, PANAVISION, TECHNICOLOR

Tratto da:romanzo "Falling Angel" di William Hjortsberg

Produzione:CAROLCO INTERNATIONAL N.V., UNION, WINCAST FILM PRODUCTIONS LTD.

Distribuzione:MEDUSA DISTRIBUZIONE (1987) - VIVIVIDEO, CECCHI GORI HOME VIDEO, DVD: UNIVERSAL PICTURES HOME ENTERTAINMENT

ATTORI

Mickey Rourke nel ruolo di Harry Angel
Robert De Niro nel ruolo di Louis Cyphre
Lisa Bonet nel ruolo di Epiphany Proudfoot
Charlotte Rampling nel ruolo di Margaret Krusemark
Stocker Fontelieu nel ruolo di Ethan Krusemark
Brownie McGhee nel ruolo di Toots Sweet
Michael Higgins nel ruolo di Dr. Albert Fowler
Elizabeth Whitcraft nel ruolo di Connie
Eliott Keener nel ruolo di Detective Sterne
Dann Florek nel ruolo di Herman Winesap
George Buck nel ruolo di Izzy
Judith Drake nel ruolo di Moglie di Izzy
Pruitt Taylor Vince nel ruolo di Detective Deimos
Charles Gordone nel ruolo di Spider Simpson
Kathleen Wilhoite nel ruolo di Infermiera
Peggy Severe nel ruolo di Mammy Carter
 
 

SCENEGGIATORE

Parker, Alan
 

MUSICHE

Jones, Trevor
 

MONTAGGIO

Hambling, Gerry
 

SCENOGRAFIA

Morris, Brian
 
 

TRAMA

Uno strano e misterioso cliente, Louis Cyphre, ingaggia Harry Angel, un investigatore privato, per ritrovare Johnny Favorite, un reduce di guerra, ex cantante di successo, dimesso in maniera truffaldina da una clinica psichiatrica nel '43 e di lì sparito nel nulla. Costui era sotto contratto con Louis Cyphre e questi non intende lasciare partite in sospeso. Angel si dà da fare, scopre varie cose interessanti, ma cade in un vortice di paura e di sangue. La dimissione dalla clinica, nella quale si credeva che lo scomparso fosse degente, fu autorizzata da un sanitario schiavo della morfina, in cambio di venticinquemila dollari. Poco dopo che Angel lo ha individuato e costretto a confessare, il medico si suicida. L'investigatore si sposta in Louisiana sulle tracce di un chitarrista già amico e collega di Johnny Favorite e, dopo avergli parlato, lo ritrova morto ed atrocemente mutilato. Il terzo cadavere sarà quello di una bella donna - Margaret Krusemark - una veggente e cultrice di riti satanici, che con il padre Ethan aveva fatto uscire dalla clinica Johnny. La polizia trova la morta con il cuore asportato, dopo di che muore anche il padre, affogato in una tinozza. Mentre Angel assiste a cruente ed isteriche cerimonie voodoo, incontra la giovanissima Epiphany Proudfoot, figlia di una donna che, a suo dire, Favorite aveva amato e se ne innamora. In un diluvio di sangue e di violenze, anche Epiphany muore. Ora Louis Cyphre esige il rendiconto di ciò che Angel ha scoperto e fatto. La verità per Angel sarà mostruosa.

CRITICA

"Il film attira in un abbraccio ambiguo e repellente ad un tempo, assicurando una indubbia tensione. Ma 'Angel Heart' è opera tant sinistra quanto funesta. (...) Da un punto di vista formale, il film di Parker è spesso ben composto, la tetra ambientazione è ottima, la fotografia di non rari pregi. Le musiche (di Trevor Jones) colpiscono per incisività e aderenza al clima di tensione che si viene poco a poco a creare. Ma l'inventiva non ha lampi, certi dettagli insistiti si rivelano fragili se non buffi (Lucifero che sproloquia giocherellando con un uovo, la fobia dell'investigatore per le galline). Nella amara, anzi atroce aventura dello sfortunato investigatore Harry Angel e nella sua discesa negli inferi alla ricerca della propria reale identità, gioca visivamente un bel ruolo un cigolante ascensore, un intrico di ingranaggi, ruote e griglie ferrigne." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 104, 1988) "Uno splendido revival dei 'neri' degli anni quaranta. E con una marcia in più dei modelli. Robert de Niro assolutamente diabolico". ("Teletutto") "Un thriller luciferino e barocco, realizzato da Parker con la consueta attenzione per l'aspetto visivo e per l'ambientazione. La soluzione è difficile da indovinare, ma non del tutto imprevedibile. Un film più formale che ispirato, ma confezionato con maestria. Molti particolari discutibili." (Francesco Mininni, "Magazine Italiano tv") "Eccitante a livello visivo, contorto a quello narrativo, artificioso a quello psicologico, il film offre un menù a base di inseguimenti, e esplosioni di violenza, inquietanti riti woodoo, esibizioni di forsennato istrionismo recitativo." (Laura e Morando Morandini, "Telesette")

Trova Cinema

Box office
dal 5 al 8 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  6.899.794
    Frozen 2 - Il segreto di Arendelle

    La Regina Elsa e la principessa Anna si spingeranno ancora oltre i confini del loro regno per scoprire qualcosa tenuto a lungo nascosto....

  2. 2. Un giorno di pioggia a New York  1.240.439
  3. 3. Cetto c'è, senzadubbiamente  1.115.564
  4. 4. L'ufficiale e la spia  721.370
  5. 5. Midway  576.769
  6. 7. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  224.251
  7. 8. Parasite  141.341
  8. 9. Il Peccato  136.808
  9. 10. Countdown  132.262

Tutta la classifica