Amori di mezzo secolo1953

SCHEDA FILM

Amori di mezzo secolo

Anno: 1953 Durata: 100 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA, FILM A EPISODI

Regia:Mario Chiari|Pietro Germi|Glauco Pellegrini|Antonio Pietrangeli|Roberto Rossellini

Specifiche tecniche:FERRANIACOLOR

Tratto da:-

Produzione:CARLO INFASCELLI PER ROMA FILM, EXCELSA FILM

Distribuzione:MINERVAFILM - AZZURRA HOME VIDEO

ATTORI

Franco Interlenghi nel ruolo di Mario ("L'amore romantico")
Eleonora Ruffo nel ruolo di Elena ("L'amore romantico") Leonora Ruffo
Paola Borboni nel ruolo di Zia di Elena ("L'amore romantico")
Carlo Ninchi nel ruolo di Padre di Elena ("L'amore romantico")
Luigi Tosi nel ruolo di Conte Edoardo Savelli ("L'amore romantico")
Lea Padovani nel ruolo di Isabella ("Girandola 1910")
Andrea Checchi nel ruolo di Gabriele ("Girandola 1910")
Umberto Melnati nel ruolo di Cocò, l'onorevole ("Girandola 1910")
Carlo Campanini nel ruolo di Michelangelo ("Girandola 1910")
Maria Pia Casilio nel ruolo di Carmela ("Guerra 1915-1918")
Albino Cocco nel ruolo di Antonio ("Guerra 1915-1918")
Alberto Sordi nel ruolo di Alberto ("Dopoguerra 1920")
Silvana Pampanini nel ruolo di Susanna ("Dopoguerra 1920")
Giuseppe Porelli nel ruolo di Fosco D'Agata ("Dopoguerra 1920")
Alba Arnova nel ruolo di Yvonne ("Dopoguerra 1920")
Carlo Hintermann nel ruolo di Direttore del Tabarin ("Dopoguerra 1920")
Arturo Bragaglia nel ruolo di Zio di Alberto ("Dopoguerra 1920")
Amalia Pellegrini nel ruolo di Zia di Alberto ("Dopoguerra 1920")
Antonella Lualdi nel ruolo di Carla ("Napoli 1943")
Franco Pastorino nel ruolo di Renato ("Napoli 1943")
Lilly Granado nel ruolo di ("Girandola 1910")
Franco Scandurra nel ruolo di ("Girandola 1910")
Scilla Vannucci nel ruolo di ("Girandola 1910")
Edith Jost nel ruolo di ("Girandola 1910")
Lauro Gazzolo nel ruolo di ("Guerra 1915-1918")
Gustavo Serena nel ruolo di ("Guerra 1915-1918")
Amedeo Trilli nel ruolo di ("Guerra 1915-1918")
Fara Libassi nel ruolo di ("Guerra 1915-1918")
Assunta Radico nel ruolo di ("Guerra 1915-1918")
Ettore Jannetti nel ruolo di ("Guerra 1915-1918")
Franco Migliacci nel ruolo di ("Dopoguerra 1920")
Alberto Plebani nel ruolo di ("Dopoguerra 1920")
Giovanni Corporale nel ruolo di ("Dopoguerra 1920")
Ugo D'Alessio nel ruolo di ("Napoli 1943")
Nello Ascoli nel ruolo di ("Napoli 1943")
Salvatore Costa nel ruolo di ("Napoli 1943")
 
 
 

SCENOGRAFIA

Chiari, Mario
 

COSTUMISTA

De Matteis, Maria

TRAMA

"L'amore romantico" - Elena, una ragazza di una famiglia nobile, ama il pianista Mario; ma il padre vuole che lei sposi un pretendente nobile e ricco. Sarà la zia, con uno stratagemma, ad ingannarla e a far sì che lei acconsenta a sposare il ragazzo scelto dalla famiglia. "Girandola 1910" - Nel periodo che precede la prima guerra mondiale un medico con i suoi consulti favorisce gli amori e gli adulteri dei suoi clienti d'entrambi i sessi. Solo quando scoprirà le infedeltà di sua moglie smetterà di farlo... "Guerra 1915-1918" - Durante la prima guerra mondiale, Carmela e Antonio, due giovanissimi paesani abruzzesi si sposano e dopo poco tempo aspettano un figlio. Ma sopraggiunge la battaglia di Caporetto: Antonio, chiamato alle armi, raggiunge il fronte e muore il giorno stesso in cui Carmela dà alla luce il loro bambino. "Dopoguerra 1920" - Nell'ottobre del 1922, Alberto, pieno d'entusiasmo per il fascismo, lascia il suo paesello e la sua fidanzata Susanna e arriva a Roma. Qui il suo entusiasmo evapora nei "tabarin" e nelle facili avventure. Susanna, che è venuta a Roma anche lei per provare a sfondare nel cinema, lo ingelosisce e così lo convince a ritornare con lei al paese. "Napoli 1943" - In mezzo ai bombardamenti del 1943 fiorisce e poi tragicamente finisce, a Napoli, l'amore dell'aviere in licenza Renato e della corista Carla.

CRITICA

"Dovuti alla collaborazione di registi e interpreti diversi, i cinque episodi non raggiungono tutti lo stesso livello artistico: il migliore, sotto ogni rapporto, è il terzo." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 35, 1954) "Un ennesimo film costituito da una serie di novelle legate da un raccordo assai tenue (...): ancora una volta quindi la necessità di considerare criticamente le novelle stesse come opere distinte, frutto ciascuna della individualità di un diverso autore. (...) Purtroppo il bilancio dei cinque episodi è del tutto negativo (...). Privo di fantasia inventiva e di stanchissimo ritmo il primo episodio diretto da Glauco Pellegrini, volto ad oleografiche esercitazioni piuttosto che ad un concreto approfondimento di personaggi e situazioni (...). Ad una maggior umanità di personaggi, pur spesso schematici e convenzionali, è pervenuto Germi, che si è valso di una descrizione ambientale abbastanza immediata anche se spesso ovvia, per definire la condizione storica dei personaggi stessi (...). Di un certo interesse invece l'episodio di Rossellini, in quanto puntualizza in modo significativo il ritorno dell'autore, in indubbia fase di involuzione stilistica, ad ambienti e motivi che già coincisero con la sua massima felicità espressiva (...). A Pietrangeli manca il gusto e l'acume per una simile impresa: i boccacceschi sviluppi della vicenda (sono) soltanto un pretesto per volgari 'gags' privi di gusto e di spirito". (Nino Ghelli, 'Rivista del Cinematografo', 4 aprile 1954)

Trova Cinema

Box office
dal 12 al 15 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. Blade Runner 2049  1.995.272
    Blade Runner 2049

    L'agente K della Polizia di Los Angeles scopre un segreto sepolto da tempo che potrebbe far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard, un ex Blade R...

  2. 2. Emoji: accendi le emozioni  759.389
  3. 3. Ammore e malavita  568.112
  4. 4. Come ti ammazzo il bodyguard  517.402
  5. 5. Noi siamo tutto  411.903
  6. 6. Cars 3  381.617
  7. 7. Chi m'ha visto  363.547
  8. 8. Valerian e la Città dei Mille Pianeti  232.539
  9. 9. L'incredibile vita di Norman  215.853
  10. 10. Jukai - La foresta dei suicidi  186.791

Tutta la classifica