Amici miei atto III1985

SCHEDA FILM

Amici miei atto III

Anno: 1985 Durata: 111 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Nanni Loy

Specifiche tecniche:PANORAMICA, TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:LUIGI E AURELIO DE LAURENTIIS PER FILMAURO SRL

Distribuzione:FILMAURO - RICORDI VIDEO, VIVIVIDEO

ATTORI

Gastone Moschin nel ruolo di Architetto Melandri
Adolfo Celi nel ruolo di Professor Sassaroli
Ugo Tognazzi nel ruolo di Conte Mascetti
Renzo Montagnani nel ruolo di Necchi
Bernard Blier nel ruolo di Stefano Lenzi
Mario Feliciani nel ruolo di Generale Mastrostefano
Franca Tamantini nel ruolo di Carmen Necchi
Valeria Sabel nel ruolo di Anna Migliari
Enzo Cannavale nel ruolo di Cavalier Ferrini
Caterina Boratto nel ruolo di Amalia Pecci Bonetti
Anna Maria Dossena
Daniela Morelli
Gianni Giannini
Irmgard Veirhen
Liliana Vannini
Renato Moretti
 

MONTAGGIO

Fraticelli, Franco
 

SCENOGRAFIA

Ricci Poccetto, Elena
 

TRAMA

Quattro amici, Melandri, Sassaroli, Necchi e Mascetti, mattacchioni in gioventù, ma ora attempati e acciaccati, con un ritorno di spregiudicata e anacronistica goliardia ritentano le bravate del passato. Lo scherzo più cattivo viene fatto al quarto, il conte Mascetti, vedovo e ridotto sulla sedia a rotelle da una trombosi, che i tre sistemano in una fastosa "Villa Serena", casa di riposo per vecchi danarosi. Più avanti, essi stessi non resistono e finiranno di propria iniziativa alla Villa, ma per continuarvi i loro scherzi rivoltanti e le loro volgari bravate, e per organizzare una gita finale al polo Nord (al fine di eternarvi - surgelata - la loro incontinente senilità?). Ma gli anni sono passati e a volte ci rimettono, nel perpetuo scherzo fatto per allontanare l'idea della morte.

CRITICA

"Loy subentra a Monicelli e, non essendo toscano, azzecca qualche frecciata in più. Ma, a parer nostro, non c'è molto da ridere." (Magazine tv) "Un appuntamento piuttosto debole, perché la serie risente di una eccessiva usura. Ma si fa ugualmente vedere." (Teletutto) "Sono passati dieci anni dal primo, tre dal secondo: qui, lo scarto con gli altri due è assai netto, i risultati sono sconsolanti, qua e là deplorevoli e il difetto è nel manico, cioè nella sceneggiatura. Niente di buono, solo bravi gli attori." (Telesette)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica