SCHEDA FILM

Amami, ... e non giocare

Anno: 1956 Durata: 88 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:CINEMASCOPE, EASTMANCOLOR

Tratto da:Romanzo omonimo di Grahan Greene

Produzione:J. STAFFORD PER BRITISH LION FILM CORPORATION

Distribuzione:DEAR (1957)

TRAMA

Tony, aiuto contabile in una grande ditta londicese, è riuscito ad accattivarsi la simpatia del signor Breuther, uno dei tre azionisti della ditta, il quale gli promette di fargli da testimone nelle prossime nozze con Cary, la sua fidanzata. Breuther ha stabilito che il matrimonio abbia luogo a Montecarlo: egli ospiterà nel suo panfilo gli sposi novelli che trascorreranno la luna di miele viaggiando per il Mediterraneo. Secondo gli accordi, i fidanzati arrivano a Montecarlo un paio di giorni prima di quello fissato per le nozze e attendono il signor Breuther che penserà a saldare tutti i loro conti. Ma il signor Breuther non arriva. Tony e Cary si sposano ugualmente, ma si trovano in difficoltà non avendo soldi a sufficienza per saldare il conto dell'albergo. Tony riesce ad ottenere un prestito dall'albergatore ed avendo nel frattempo messo a punto un sistema infallibile per vincere alla roulette, diventa in breve tempo ricchissimo. Ma tutto preso dal gioco trascura Cary che, per vendicarsi, inizia un flirt con un giovane inglese, Philip. Così mentre sta per concludere un grosso affare scambiando il suo sistema infallibile con un pacchetto azionario, riceve un biglietto in cui sua moglie gli comunica che ha intenzione di lasciarlo. Tony va a cercarla e la trova in un piccolo bar con Philip cui propone di cedergli il suo sistema in cambio della possibilità di parlare pochi minuti con sua moglie. Con grande delusione di Cary, Philip accetta subito, e Tony può riconquistare il suo amore...

CRITICA

"La trama si regge principalmente sull'impegno, non sempre costante, dei due protagonisti. Merita un cenno la descrizione di luoghi turisticamente suggestivi, valorizzati da una discreta fotografia." (Segnalazioni cinematografiche, vol. 41, 1957)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica