Alta fedelt?2000

SCHEDA FILM

Alta fedeltà

Anno: 2000 Durata: 109 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:Libro di Nick Hornby

Produzione:TIM BEVAN, RUDD SIMMONS PER DOGSTAR FILMS - NEW CRIME PRODUCTIONS - TOUCHSTONE PICTURES - WORKING TITLE FILMS

Distribuzione:BUENA VISTA INTERNATIONAL ITALIA (2000)

TRAMA

Rob Gordon è il proprietario di un fallimentare negozio di dischi su vinile a Chicago. In compagnia dei suoi due dipendenti, che hanno come lui una conoscenza musicale enciclopedica, stila classifiche "Top-five" su qualunque tema. Quando Laura, la sua ragazza di vecchia data, lo lascia è costretto ad esaminare la sua vita e ad entrare, suo malgrado, nell'età adulta attraverso una vera e propria autocoscienza maschile. TRAMA LUNGA A Chicago, Rob Gordon è proprietario di un negozio di dischi modesto e in verità poco vivace. Rob infatti si ostina a vendere dischi alla vecchia maniera, ossia quelli in vinile. I clienti quindi sono solo appassionati e collezionisti, che tuttavia spesso non sono nemmeno bene accolti. Al negozio lavorano anche Dick e Berry, che condividono la stessa passione musicale e con i quali Rob si diverte a stilare personali classifiche "dei migliori cinque" su qualunque tema. Succede però che Laura, la ragazza con cui vive, decide di piantarlo, e allora Rob, nel tentativo di capirne i motivi, comincia a riesaminare il proprio passato. Mette insieme i nomi di cinque ragazze che a vario titolo hanno segnato per lui momenti importanti, e, ricordandole una per una, ricostruisce la propria vita a partire dall'adolescenza. Di volta in volta, i flashback riguardano Allison, Penny, Charlie, Sarah, Jackie. Con tutte Rob capisce di aver ad un certo punto fatto qualcosa di sbagliato, che ha provocato equivoci e indotto le ragazze ad allontanarsi. Laura intanto é andata a vivere con Ian, ma Rob non si rassegna, parla con l'uomo, lo caccia malamente quando lui si presenta al negozio. Muore il padre di Laura e Rob va al funerale. Dopo i due si ritrovano, e lei dice che vuole tornare a casa con lui. Tempo dopo, Rob dice a Laura che ha conosciuto una certa Carolina ma che non significa niente: ora lui chiede a Laura di sposarlo.

CRITICA

"Tratto dal romanzo di Nick Hornby, il film è fedele al libro, ma deludente. L'azione è stata trasferita da Londra a Chicago, John Cusack è un attore poco carismatico e Frears non ha sfruttato la miglior idea narrativa del romanzo: l'analisi dei fatti della vita secondo la logica della classifiche musicali". (Paola Jacobbi, 'Panorama', 6 luglio 2000) "Popolato di ospiti (Tim Robbins, Catherine Zeta-Jones, Lily Taylor, Bruce Springsteen), 'Alta fedeltà' mette insieme pregi e difetti dei film 'cifrati': rivolto a un pubblico musicofilo e anagraficamente circoscritto, rischia di tramutarsi in un corpo estraneo per chi non è sulla sua lunghezza d'onda". (Enzo natta, 'Famiglia Cristiana', 2000)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica