Al vertice della tensione2002

SCHEDA FILM

Al vertice della tensione

Anno: 2002 Durata: 124 Origine: USA Colore: C

Genere:THRILLER

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:Romanzo di Tom Clancy

Produzione:MACE NEUFELD PRODUCTIONS, PARAMOUNT PICTURES

Distribuzione:UIP - DVD: PARAMOUNT (2003)

TRAMA

TRAMA BREVE L'analista della CIA Jack Ryan e il capo del controspionaggio degli USA cercano di capire se alcuni terroristi internazionali sono davvero in grado di far esplodere un'arma di distruzione di massa negli Stati Uniti. Film profetico, girato prima dell'11 settembre, che descrive come la paura possa degenerare in paranoia, bloccando la razionalità. TRAMA LUNGA Jack Ryan, giovane analista, da poco entrato alla CIA, viene incaricato da WIlliam Cabot, capo del controspionaggio, di una missione particolarmente pericolosa: mettersi sulle tracce di una bomba atomica smarrita trent'anni prima dagli israeliani, rimasta inesplosa sottoterra, e ritrovata per caso in quei giorni. La bomba rappresenta un pericolo nucleare rivolto verso gli Stati Uniti, di cui minaccia la sicurezza. Assistito dal collega John Clark, Ryan segue varie piste, anche se i sospetti sono indirizzati verso la Russia. Mentre il reciproco scambio di accuse tra Stati Uniti e Russia prosegue e raggiunge livelli molto delicati, Ryan arriva ad individuare i veri colpevoli: si tratta di alcuni neonazisti europei, che appunto volevano ricreare il clima da guerra fredda per portare avanti un loro piano di sterminio e di dominio.

CRITICA

"Al ritmo stereotipato di uno scontro al vertice tra le due potenze, che fa del primo tempo uno spazio quasi morto, si sostituisce l'effetto eco delle immagini di New York 11 settembre. La stessa morsa di imprevedibilità e stupore avvolge un paesaggio umano in frantumi, sotto i nostri occhi, moltiplicata dalla scelta di raffreddare quelle immagini in una coltre di polvere bianca, eliminando qualsiasi rumore umano, senza incedere nell'eccessiva drammatizzazione. Si sfiora così una simmetria che, pur nata poi, non può che far rabbrividire, e rendersi vivida proprio - rispettando il titolo originale - come "la somma di tutte le paure", piuttosto che porsi - come suggerisce quello italiano - "al vertice della tensione". (Stefania Mignoli, 'Duel', 1 settembre 2002)

Trova Cinema

Box office
dal 15 al 18 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Cinquanta sfumature di rosso  5.897.856
    Cinquanta sfumature di rosso

    Credendo di essersi lasciati alle spalle delle presenze oscure del loro passato, Christian ed Ana, novelli sposi, condividono un legame inossidabile e vivono una vita di lusso. Ma proprio quando lei entra pienamente nel ruo...

  2. 2. The Post  1.411.716
  3. 3. Ore 15:17 - Attacco al treno  1.205.817
  4. 4. Maze Runner - La rivelazione  609.218
  5. 5. Sono tornato  548.445
  6. 6. L'uomo sul treno - The Commuter  403.175
  7. 7. I primitivi  388.068
  8. 8. Chiamami col tuo nome  310.798
  9. 9. Made in Italy  214.805
  10. 10. L'ora più buia  202.834

Tutta la classifica