SCHEDA FILM

Agente 007, una cascata di diamanti

Anno: 1971 Durata: 122 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:AZIONE, SPIONAGGIO, THRILLER

Regia:Guy Hamilton

Specifiche tecniche:PANAVISION, TECHNICOLOR, 35 MM (1:2.35)

Tratto da:romanzo di Ian Fleming.

Produzione:HARRY SALTZMAN, ALBERT R. BROCCOLI PER DANJAQ PRODUCTIONS, EON PRODUCTIONS LTD.

Distribuzione:UNITED ARTISTS EUROPA - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI), DVD: 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT (2008)

ATTORI

Sean Connery nel ruolo di James Bond
Jill St. John nel ruolo di Tiffany Case
Charles Gray nel ruolo di Ernst Stavro Blofeld
Lana Wood nel ruolo di Plenty O'Toole
Jimmy Dean nel ruolo di Willard Whyte
Bruce Cabot nel ruolo di Albert R. 'Bert' Saxby
Putter Smith nel ruolo di Kidd
Bruce Glover nel ruolo di Mr. Wint
Norman Burton nel ruolo di Felix Leiter
Joseph Fürst nel ruolo di Dr. Metz
Bernard Lee nel ruolo di M
Desmond Llewelyn nel ruolo di Q
Leonard Barr nel ruolo di Shady Tree
Lois Maxwell nel ruolo di Moneypenny
Margaret Lacey nel ruolo di Signora Whistler
David Bauer nel ruolo di Mr. Slumber
Joe Robinson nel ruolo di Peter Franks
Laurence Naismith nel ruolo di Sir Donald Munger
 

SOGGETTO

Fleming, Ian
 

MUSICHE

Barry, John
 

SCENOGRAFIA

Adam, Ken
 

COSTUMISTA

, Donfeld

TRAMA

Dopo aver portato a termine una pericolosa missione, James Bond viene incaricato di scoprire gli organizzatori e le ragioni di un misterioso traffico di diamanti, che minaccia di sconvolgere il mercato mondiale. Sotto la falsa identità di Peter Franks, uno dei corrieri della banda, Bond non tarda a individuarne il capo, la bella Tiffany Case, la cui organizzazione, sta da tempo subendo l'attacco di sconosciuti avversari. Alleatosi con Tiffany, Bond scopre che i diamanti trafugati sono finiti in un laboratorio spaziale, e utilizzati nella costruzione di un satellite trasformato in un micidiale strumento capace di distruggere l'intero armamento nucleare delle Grandi Potenze. A ideare l'ordigno è stato Ernest Stavros Blofeld, che vuole imporre al mondo il disarmo e la pace. Scoperta la base di Blofeld Bond l'attacca e con l'aiuto di Tiffany la distrugge.

CRITICA

"Dopo la parentesi di George Lazenby, Sean Connery fu richiamato a furor di popolo nei panni dell'agente segreto più amato dal pubblico. Successo assicurato, ma niente di diverso dai film precedenti e dai successivi. E forse 007 deve proprio a questo la sua fortuna." (Francesco Mininni, Magazine italiano tv) "Sesto e ultimo Bond di Connery (prima del ritorno in 'Mai dire mai'). E' anche il primo che ricorre ad ambienti statunitensi. Gli effetti speciali e i cascatori occupano molto posto." (Laura e Morando Morandini, Telesette).

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica