Afterschool2008

SCHEDA FILM

Afterschool

Anno: 2008 Durata: 122 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Antonio Campos

Specifiche tecniche:35 MM (1:2.35)

Tratto da:-

Produzione:BORDELINE FILMS, HIDDEN ST. PRODUCTIONS

Distribuzione:BOLERO FILM (2010)

ATTORI

Ezra Miller nel ruolo di Robert
Jeremy White nel ruolo di Dave
Emory Cohen nel ruolo di Trevor
Michael Stuhlbarg nel ruolo di Sig. Burke
Addison Timlin nel ruolo di Amy
Rosemarie DeWitt nel ruolo di Sig.na Vogel
Gary Wilmes nel ruolo di Sig. Virgil
Lee Wilkof nel ruolo di Sig. Wiseman
Paul Sparks nel ruolo di Detective
Christopher McCann nel ruolo di Sig. Ullman
 

SCENEGGIATORE

Campos, Antonio
 
 

MONTAGGIO

Campos, Antonio
 

SCENOGRAFIA

Moran, Kris
 

COSTUMISTA

Akana, Catherine

TRAMA

Robert, un giovane americano che frequenta un prestigioso corso preparatorio della costa occidentale, riprende per caso la morte tragica di due suoi compagni di classe. Le loro vite diventano il soggetto di un audiovisivo che secondo la direzione dovrebbe aiutare l'elaborazione del lutto collettivo. Ma questo progetto crea un'atmosfera di paranoia e di malessere sia tra gli studenti che tra gli insegnanti.

CRITICA

"Gus van Sant e il suo dramma scolastico 'Elephant' , Palma d'oro e premio per la migliore regia a Cannes 2003, hanno fatto proseliti. Nello stile, innanzitutto: i corridoi e i dormitori dei licei sono la nuova frontiera dell'orrore quotidiano, senza bisogno di effetti speciali. Basta puntare la videocamera sulla nuca di uno studente che li percorre ciondolando e siamo sicuri che qualcosa di orribile sta per succedere. In 'Afterschool' (...) il regista moltiplica le videocamere, cosicché la scena viene ripresa in campo lunghissimo, e non risulta chiaro neanche alla fine chi manovri l'apparecchio che inquadra le ragazze che giacciono per terra, lo studente che tarda a chiamare i soccorsi, gli insegnanti che finalmente arrivano. Potrebbe essere la sorveglianza dell'edificio, il Grande Fratello, l'occhio di Dio: inutile cercare spiegazioni, non saranno date (qui, come insegnante di sostegno, accanto a Gus van Sant si palesa il Michael Haneke di 'Niente da nascondere'). L'imbranato Robert, ancora sotto choc, viene incaricato di girare un video commemorativo, con interviste ai genitori delle ragazze e agli studenti in lutto. La prima versione del filmato è agghiacciante, montata con tutte le sequenze che chiunque avrebbe tagliato: genitori impietriti, risatine imbarazzate, commenti fuori luogo, neanche una nota musicale. E' la scena più promettente del film, se messa a confronto con il filmino rimontato da uno degli insegnanti: parole di circostanza, musica in stile il paradiso è aperto, entriamoci, ricordi sottoposti a editing feroce. Purtroppo il regista, voglioso soprattutto di levare il sonno ai genitori con figli fanatici di YouTube, la dimentica subito. Appena riconoscibile l'attore Michael Stuhlbargh, uno dei professori: dimostra quando siano stati bravi i fratelli Coen in 'A Serious Man' a ricavarne un'indimenticabile faccia da fumetto." ('Il Foglio', 27 febbraio 2010)

Trova Cinema

Box office
dal 28 al 1 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Cetto c'è, senzadubbiamente  2.479.936
    Cetto c'è, senzadubbiamente

    Un nuovo episodio legato a Cetto La Qualunque......

  2. 2. L'ufficiale e la spia  1.215.362
  3. 4. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  577.263
  4. 5. Countdown  385.254
  5. 6. La famiglia Addams  379.466
  6. 7. Depeche Mode - Spirits in the Forest  325.788
  7. 8. Sono solo fantasmi  305.527
  8. 9. Parasite  295.915
  9. 10. Il giorno più bello del mondo  290.668

Tutta la classifica