SCHEDA FILM

A noi due

Anno: 1979 Durata: 109 Origine: CANADA Colore: C

Genere:ROMANTICO

Regia:Claude Lelouch

Specifiche tecniche:NORMALE

Tratto da:-

Produzione:DENIS HEROUX, CLAUDE LELOUCH PER LES FILMS 13, CINEVIDEO

Distribuzione:CEIAD BALMAS

ATTORI

Catherine Deneuve nel ruolo di Françoise
Jacques Dutronc nel ruolo di Simon
Jacques Villeret nel ruolo di Tonton Musique
Paul Preboist nel ruolo di Mimile
Bernard Le Coq nel ruolo di Il fotografo
Gilbert Geniat nel ruolo di Zézette
Jacques Godin nel ruolo di Il comandante Strauss
Monique Mélinand nel ruolo di La madre di Françoise
Jean-François Rémi nel ruolo di Il padre di Françoise
Bernard Crombey nel ruolo di Alain
Daniel Auteuil nel ruolo di Un teppista
Gérard Caillaud nel ruolo di Bliche
Chiara Mastroianni nel ruolo di La bambina (non accreditata)
Simon Lelouch nel ruolo di Marc (non accreditato)
Olivier Lai nel ruolo di Simon bambino (non accreditato)
Anne Jousset
Evelyn Ker
Guy Retoré
Karine
Marie Pierre De Guerando
Xavier Saint-Macary
 

SOGGETTO

Lelouch, Claude
 

SCENEGGIATORE

Lelouch, Claude
 

MUSICHE

Lai, Francis

TRAMA

Simon, figlio dell'arte dell'arrangiarsi, è la vittima designata dell'anziano ispettore Biche, già sgominatore della 'banda della trazione anteriore' che, diretta dal padre di Simon, si era resa nota durante la depressione economica successiva alla seconda Guerra Mondiale. Evaso dalla prigione, il 'bandito per nascita' aveva chiesto aiuto allo zio Tonton Musique che lo aveva affidato all'amico Mimile, fattore abitante in isolata campagna. Françoise, invece, era di tutt'altra pasta. Borghese e colta, aveva sposato un farmacista e una notte, aggredita da teppisti alla ricerca di droga nella farmacia, aveva deciso di vendicarsi degli uomini. Ricattando coloro che ne divenivano amanti, era a sua volta stata individuata dalla polizia e anche lei era finita nella fattoria di Mimile. Ostile anche verso Simon, quando Biche da Tonton Musique era risalito a Mimile, Françoise aveva accettato per forza di cose l'aiuto di Simon e con lui aveva intrapreso una pazzesca fuga verso il Canada e verso New York. Il viaggio si svolge in mezzo ad avventure di ogni genere e i due ribelli finiscono per amarsi. La donna, tuttavia, trovava la sua rivincita nel comunicare al partner la sua disperata voglia di avere una vita laboriosa ed onesta.

CRITICA

"Ventitreesimo prodotto della famiglia Lelouch (diciamo 'famiglia' poiché, com'è sua abitudine, il regista, in una sorta di annuale rimpatriata, nei titoli di testa annovera collaboratori abituali e persino domestici tanto tra i tecnici quanto tra gli attori), questo film è la solita sfida ai critici e l'altrettanto solito regaluccio al pubblico. Alla critica, infatti, dà fastidio la mancanza di credibilità delle avventure, il romanticismo delle figure, la leggerezza del dialogo, l'immancabile trionfo dell'amore tra un uomo e una donna tolti di peso da due mondi diversi. Al pubblico, viceversa, piace la varietà dello spettacolo (Lelouch in due ore scarse passa da un'epoca all'altra, da un ambiente a cento altri e trovando sempre il modo di esaltarne le bellezze con un obiettivo sempre mobile e sempre pronto a cogliere il meglio), l'ottimismo con cui due relitti della società trovano nel Fato la forza che li unisce e la forza che li conduce verso una personale redenzione. Indubbiamente tutto il film è più prodotto di sottile calcolo che non di genialità: è dimostrazione di valori artigianali piuttosto che di intuizioni artistiche. Ma è un film piacevole, scorrevolissimo (...)." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 88, 1980)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica