NEWS a cura di Cinematografo.it

<i>Le amiche della sposa</i>

25 agosto 2011

La rivincita delle donne

La musica è cambiata: con Le amiche della sposa l'ironia americana è tutta al femminile

Quando un gruppo di donne fa breccia nel box office internazionale tanto da mettere in cantiere subito un sequel, non è solo un film che ha successo: fa notizia. E dire che su Le amiche della sposa (in originale Bridemaids) dell'esordiente Paul Feig, non ci avrebbe scommesso nessuno: invece a due mesi dall'uscita (da noi è uscito lo scorso weekend, il 19 agosto) ha rastrellato oltre 130 milioni di dollari.Gran parte del merito va ascritto a Kristen Wiig, popolare in America per la trasmissione "Saturday Night Live", protagonista e sceneggiatrice del film con la collega di lunga data Anne Mumolo (che qui ha un cameo e invece sarà determinante nelle Amiche della sposa 2). Questa commedia dalla trama prevedibile, al punto che si è deciso di tagliare la parte del plot ambientata a Las Vegas proprio come in Una notte da leoni, ha un sapore deliziosamente retrò malgrado le battute ammiccanti e la sequenza hard iniziale, esilarante e peraltro castissima nei fatti.Segno che una storia ben raccontata (e recitata) arriva dritta al cuore dello spettatore, ma anche un cambiamento di tendenza da non sottovalutare: anche le donne fanno ridere al cinema. Non è una battuta e bisogna tornare indietro nel tempo per comprenderlo, fin dai suoi esordi la commedia sofisticata ha avuto connotati facilmente riconoscibili: dialoghi brillanti, interpreti affiatati, ritmo perfetto, e soprattutto la guerra (e pace) dei sessi. Di quel genere, nato dal passaggio dal muto al sonoro negli anni trenta e quaranta e inaugurato da Accadde una notte di Frank Capra, si ricordano le deliziose schermaglie d'amore della coppia Clark Gable-Claudette Colbert, Cary Grant e Rosalinde Russell nella Signora del venerdì di Howard Hawks, ancora la Colbert con Gary Cooper nell'Ottava moglie di Barbablù di Lubitsch, Jack Lemmon, Tony Curtis e Marilyn Monroe in A qualcuno piace caldo di Billy Wilder e gli impareggiabili Cary Grant e Ingrid Bergman in Indiscreto di Stanley Donen. Col passare dei decenni è cambiata la commedia: è diventata meno sofisticata e a Whoopy Goldberg e Goldie Hawn, si sono susseguiti Diane Keaton con Woody Allen, Meg Ryan e Billy Crystal (Harry ti presento Sally), i più romantici Insonnia d'amore, C'è posta per te (dietro le quinte Nora Ephron in veste di sceneggiatrice o regista). I grandi mattatori sono tornati a essere gli uomini, prede di agguerrite femmine con il matrimonio come unico obiettivo. Ed ecco finalmente la rivincita: non c'è bisogno dell'altro sesso per divertire fino alle lacrime spettatrici e spettatori. Facendo strike al botteghino di casa, Le amiche della sposa ha infatti rivalutato le capacità comiche al femminile in generale, che sembravano confinate alle potenzialità del piccolo schermo (vedi Sex & the City o Le casalinghe disperate), e non solo del gruppetto di simpatiche attrici, su cui svetta l'esilarante Kristen Wiig, nei miseri panni della trentenne Annie. Originaria del Midwest, con un fiuto per i rapporti sentimentali da far invidia a Bridget Jones, scopre di dover affrontare un duplice, catastrofico, evento: la sua migliore amica Lillian (Maya Rudolph) si sposa e lei deve essere la sua prima damigella. Incomincia così un viaggio per aria (che finisce subito causa la paranoia di Anne) e per terra, tra gag e rivalità tipicamente femminili (la damigella Rose Byrne gliene combina di tutti i colori e con discreto successo). Il lieto fine non guasta l'atmosfera e neanche le brevi ma efficaci comparsate di John Hamm.

Trova Cinema

Box office
dal 15 al 18 novembre

Incasso in euro

  1. 1. Lo schiaccianoci e i quattro regni  1.742.138
    Lo schiaccianoci e i quattro regni

    Tutto ciò che Clara desidera è una chiave, unica nel suo genere, che sbloccherà una scatola contenente un dono inestimabile della madre scomparsa. Un filo d'oro, apparsole durante l'annuale festa di Natale del padrino Dross...

  2. 2. Tutti lo sanno  703.324
  3. 3. Notti Magiche  657.387
  4. 4. Ti presento Sofia  612.966
  5. 5. First Man  603.319
  6. 6. Il mistero della casa del tempo  587.472
  7. 7. Hunter Killer - Caccia negli abissi  405.676
  8. 8. Overlord  289.541
  9. 9. A Star Is Born  259.652
  10. 10. Euforia  144.368

Tutta la classifica