NEWS a cura di Cinematografo.it

<i>Nessuno mi può giudicare</i>

28 marzo 2011

Come Nessuno mai

La commedia di Bruno non molla la vetta del box office: 1.518.384 euro. Seconda la Portman, quinto Snyder, i Vanzina chiudono la top10

Non molla la vetta del box office Nessuno mi può giudicare, la commedia di Massimiliano Bruno con Raoul Bova e Paola Cortellesi: 1.518.384 euro nel weekend, la più alta media per copia (3.131 euro) e un totale di 5.321.764 euro. Secondo gradino del podio, ma a grande distanza, per la new entry Amici, amanti e... di Ivan Reitman, con Natalie Portman e Ashton Kutcher con 691.303 euro, che guida la pattuglia degli esordienti: Sucker Punch di Zack Snyder è quarto con 500.938 euro; l'horror Frozen è nono con 259.771 euro, mentre i Vanzina non vanno oltre la decima posizione con Sotto il vestito niente - L'ultima sfilata (258.910 euro). Fuori dalla top10: Silvio Forever (13°); Non lasciarmi (14°) e Space Dogs (22°). Completano le prime dieci posizioni: Amici miei - Come tutto ebbe inizio (terzo con 559.885 euro); Rango (quinto con 450.595 euro); Dylan Dog (sesto con 385.155 euro); Gnomeo & Giulietta (292.443 euro per la settima posizione) e Il rito (ottavo con 280.889 euro).

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Captain Marvel  4.073.914
    Captain Marvel

    Carol Danvers diventa uno degli eroi più potenti dell'universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene....

  2. 2. Green Book  742.848
  3. 3. Non sposate le mie figlie 2  607.350
  4. 4. Domani è un altro giorno  455.176
  5. 5. Asterix e il segreto della pozione magica  340.104
  6. 6. 10 giorni senza mamma  314.156
  7. 7. Ancora auguri per la tua morte  286.189
  8. 8. C'era una volta il principe azzurro  283.464
  9. 9. I villeggianti  275.229
  10. 10. Croce e Delizia  275.023

Tutta la classifica