NEWS

26 aprile 2010

Oriente vivo

a cura di Cinematografo.it

Commedie, slasher movie e azione pura: il Far East Film di Udine alla massima potenza

E' iniziato venerdì 23 aprile il XII Far East Film, ormai tradizionale appuntamento con il cinema orientale, ospitato fino al 1 maggio al Teatro Nuovo "Giovanni da Udine" nella città friulana.Dopo l'accoglienza riservata al grande Johnnie To (che il 30 aprile porta nelle sale italiane Vendicami), il Far East Film ha presentato in anteprima internazionale la colorata commedia rosa Sophie's Revenge, diretta da Eva Jin e l'atteso slasher sanguinolento Dream Home, in anteprima mondiale, diretto da Pang Ho-Cheung, che denuncia la speculazione edilizia ad Hong Kong. "Meglio mangiare dopo aver visto il film", ha dichiarato il regista che ha girato le scene interamente in digitale: "All'inizio ero scettico, ma mi sono dovuto ricredere, inoltre il digitale consente di spendere meno", continua Ho-Cheung che, per la colonna sonora, ha collaborato con il compositore italiano Gabriele Roberto.Nel weekend al FEFF si sono sovrapposte commedie fantasiose come The Bugs Detective di Sato Sakichi, in cui un uomo ha la capacità di parlare con gli insetti e investiga sulla loro vita sentimentale e film di azione come Clah di Le Thanh Son.Il cinese Yang Qing ha presentato la sua opera prima One Night in a Supermarket: "Volevo che il mio primo film facesse ridere, per questo ho scelto di girare una commedia, tutto si svolge in una sola notte nello stesso posto, all'interno di un supermercato, adoro quei posti: è possibile trovarci tutto e niente", ha commentato il regista. Sempre in anteprima internazionale è stata presentata la nuova commedia di Sakaki Hideo, in sala in questi giorni in Giappone (ma per ammissione dello stesso regista, "con poche soddisfazioni al botteghino"), Accidental Kidnapper, dove si susseguono gag ed equivoci. Altri thriller hanno entusiasmato il teatro del FEFF, come l'hongkonghese Fire of Conscience di Dante Lam e il cinese The City of Life and Death di Lu Chuan. Nel programma di oggi, infine, attenzione alle due anteprime internazionali, la commedia giapponese Wig diretta da Tsukamoto Renpei e il gangster movie The Last Wolf.

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica