SCHEDA ARTISTA

Tim Allen

Timothy Alan Dick

Nasce a DENVER, Colorado (USA) il 13-06-1953

BIOGRAFIA

Attore. Suo padre, Gerald Dick, agente immobiliare, muore in un incidente automobilistico quando Tim ha undici anni. Sua madre Martha, assistente sociale, due anni dopo si risposa con un diacono episcopale di Birmingham, una cittadina vicino Detroit nel Michigan, e si trasferisce con i sei figli. Finite le scuole superiori, Tim si iscrive alla Western Michigan University dove si laurea nel 1975, con una specializzazione in design. Finiti gli studi va a lavorare come direttore creativo presso un'agenzia pubblicitaria. Nel 1979 inizia a esibirsi come comico al Comedy Castle di Detroit. Le sue esibizioni riscuotono un tale successo che in breve tempo il suo nome, nel frattempo cambiato in quello d'arte di Tim Allen, campeggia sulle locandine di numerosi locali notturni. Verso la fine degli anni '80, dopo tanta gavetta dal vivo, una serie di spot pubblicitari e una prima esperienza cinematografica in "Comedy's Dirtiest Dozen" (1988), un film-raccolta di vari sketch interpretati da lui e da altri comici americani (tra cui Chris Rock), si trasferisce a Los Angeles. Anche qui si mette in evidenza con le sue esibizioni dal vivo e soprattutto con alcune trasmissioni radiofoniche, tra cui "Men are Pigs". Notato dai dirigenti della Walt Disney, nel 1991 gli viene data l'opportunità di essere il protagonista della sit-com "Quell'uragano di papà", che in otto anni di programmazione gli fa vincere numerosi premi e riscuote un grande successo di pubblico. Nel 1994, dopo essere apparso in un paio di film per il grande schermo con parti di secondo piano, ottiene il primo ruolo cinematografico da protagonista in "Santa Clause" di John Pasquin. Nel 1995 e nel 1999 è la voce di 'Buzz Lightyear' nella versione originale dei due episodi del film d'animazione "Toy Story". Oltre ad essere un famoso interprete cinematografico e televisivo, è un manager di successo. E' proprietario della casa di produzione cinematografica Boxing Cat Productions, dello studio Tim Allen Design, ha un'azienda che produce utensili e oggetti per il fai date e per bambini, la Tim Allen Signature Tools (gran parte degli incassi li devolve in beneficenza) e un team di macchine da corsa, la Tim Allen/Saleen RRRacing (è appassionato di auto sin dall'adolescenza). Ha inoltre scritto due libri, "Don't stand too close to a naked man" (1994) e "I'm not really here" (1995), che sono stati in vetta alle classifiche di vendita americane. Nel 1978 ha sposato Laura Diebel, responsabile amministrativo della Tim Allen Signature Tools, da cui ha avuto la figlia Kady, nata nel 1989, e da cui si è separato nel 1999.

FILMOGRAFIA

[2007]Svalvolati on the road
[2006]Santa Clause è nei guai
[2006]Shaggy Dog - Papà che abbaia... non morde
[2004]Fuga dal Natale
[2002]Che fine ha fatto Santa Clause?
[2001]Big Trouble - Una valigia piena di guai
[2001]JOE SOMEBODY
[2001]WHO IS CLETIS TOUT?
[1999]GALAXY QUEST
[1997]DA GIUNGLA A GIUNGLA
[1997]In ricchezza e in povertà
[1995]SANTA CLAUSE

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica