SCHEDA ARTISTA

Sergej Bodrov

Sergej Bodrov

Sergei Vladimirovich Bodrov

Nasce a KHABAROVSK (Russia) il 28-06-1948

BIOGRAFIA

Regista e sceneggiatore. Padre del regista Sergei jr., prima di studiare sceneggiatura nel più importante istituto cinematografico russo, il VGIK di Mosca, frequenta per due anni l'Istituto per l'Energia. Diplomatosi al VGIK nel 1971, lavora tre anni come corrispondente del periodico 'Krokodil'. Quando non scrive articoli si diletta a stendere, con qualche successo, sceneggiature fino ai primi anni Ottanta. Esordisce alla regia, insieme a Amanbe Alpiev, nel 1984 con 'Sweet Dreams in the Grass'. Il suo maggior successo è datato 1996 con 'Il prigioniero del Caucaso', che fruttano, fra l'altro, a Bodrov due nomination come 'Miglior film straniero' all'Oscar e ai Golden Globes, un European Film Award per il miglior sceneggiatura ed il primo premio al San Diego Film Festival. Di gran parte dei suoi film Bodrov, oltre alla regia, ha scritto anche la sceneggiatura, Inoltre, è anche un prolifico scrittore di storie brevi.

[2014]Il settimo figlio
[2007]Mongol
[2004]Nomad
[2002]Il bacio dell'orso
[2001]DECISIONE RAPIDA - THE QUICKIE
[1999]LUCKY, RE DEL DESERTO
[1997]IL PRIGIONIERO DEL CAUCASO
[1989]La libertà è il Paradiso

Trova Cinema

Box office
dal 2 al 5 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica