SCHEDA ARTISTA

Pipolo

Giuseppe Moccia

Nasce a VITERBO (Italia) il 22-06-1931

BIOGRAFIA

Sceneggiatore e regista. Cassiere di banca appassionato di fumetti, Giuseppe Moccia invia vignette satiriche alla rivista "Marc'Aurelio" finché riesce ad entrare in quel gruppo di giovani che diventeranno poi i grandi del cinema italiano. Lì, insieme a Fellini, Scola, Metz, collabora anche Franco Castellano con il quale Giuseppe, dopo il fallimento della rivista, inizia negli anni Cinquanta a lavorare per la radio. Anche l'esperienza radiofonica però termina bruscamente perché la loro trasmissione "Operazione Rock and Roll" viene considerata troppo critica. Ma i due nel 1958 avendo scritto la sceneggiatura di "Marinai, donne e guai" entrano nel mondo del cinema e danno inizio ad una collaborazione che sarà interrotta solo dalla morte di Castellano, nel 1999. Con la sigla Castellano e Pipolo scrivono un centinaio di film e ne dirigono una ventina lavorando come impiegati, dalle 9 di mattina alle 8 di sera. Pipolo in un'intervista spiegherà che solo invecchiando hanno spostato l'appuntamento alle 10 e che fare il regista, che ha al suo servizio tutta la troupe, era più facile che scrivere. Tentano il passaggio alla regia nel 1963 con "I Marziani hanno 12 mani" ma lo scarso successo li fa desistere fino al 1978 con "Zio Adolfo in arte Führer" che provoca molte polemiche e incidenti da parte di estremisti di destra a Palermo e a Roma. Ma Adriano Celentano li vuole a dirigere tutti i film che interpreta con grande successo in quegli anni: "Mani di velluto" (1979), "Il bisbetico domato" (1980), "Asso" e "Innamorato pazzo" entrambi nel 1981, "Grand Hotel Excelsior" (1982), "Segni particolari bellissimo" (1983), "Il burbero" (1986). La coppia Castellano e Pipolo, comunque, lavora per tutti i comici da Montesano a Manfredi, Boldi, Pozzetto, Banfi, Christian De Sica, anche riuniti in "Grandi Magazzini" nel 1986. L'ultimo film da regista Pipolo lo dirige nel 1997 da solo, ma la sceneggiatura è comune. Capaci di far ridere gli italiani dei loro vizi sanno spaziare tra tutti i generi del cinema leggero, "musicarelli" compresi. Hanno la capacità di scrivere per gli attori che, se possono, desiderano continuare la collaborazione con loro. Nel 1960 incontrano Salce e scrivono "Il Federale" (1961), il film che Pipolo ricorda più volentieri. La vera impresa è quella di far staccare da Vianello Ugo Tognazzi, di cui avevano intuito la capacità drammatica, dividendo la coppia comica allora di maggior successo e imprimendo una svolta alla carriera di Tognazzi. La loro felice collaborazione continuerà per "La voglia matta" (1962)" e "Le ore dell'amore" (1963). Hanno scritto anche i grandi varietà del sabato sera televisivo, dalla Canzonissima '66 con Peppino De Filippo, '67 con Alberto Lupo, '71 con Corrado, Carrà e Noschese al Fantastico '88 con Celentano e '97 con Montesano. Alla morte di Castellano, cui lo univa una profonda amicizia anche familiare perché anche le mogli erano amiche, Pipolo ha ovviamente una battuta d'arresto sul lavoro. Pipolo muore a Roma ad agosto del 2006 dopo un mese di ricovero in ospedale in seguito ad un'emorragia celebrale, quando si sembrava che stesse per riprendersi. Dalla moglie Luciana ha avuto tre figli, Fabiana, Valentina e Federico, diventato famoso come autore dei libri "Tre metri sopra il cielo" e "Ho voglia di te", entrambi trasformati in film.

[1998]Cucciolo
[1997]Panarea
[1993]Ci hai rotto papà
[1992]SAINT TROPEZ - SAINT TROPEZ
[1988]Mia moglie è una bestia
[1987]Scuola di ladri parte seconda
[1986]IL BURBERO
[1986]Scuola di ladri
[1986]Grandi Magazzini
[1985]?? arrivato mio fratello
[1984]COLLEGE
[1984]IL RAGAZZO DI CAMPAGNA
[1983]Segni particolari: bellissimo
[1982]Grand Hotel Excelsior
[1982]Attila flagello di Dio
[1982]Ricchi, ricchissimi... praticamente in mutande
[1981]Asso
[1981]Innamorato pazzo
[1980]Il bisbetico domato
[1980]Zucchero, miele e peperoncino
[1979]Sabato, domenica e venerdì
[1979]Mani di velluto
[1978]PER VIVERE MEGLIO DIVERTITEVI CON NOI
[1978]IO TIGRO, TU TIGRI, EGLI TIGRA
[1978]Zio Adolfo in arte Führer
[1977]IL...BELPAESE
[1977]TRE TIGRI CONTRO TRE TIGRI
[1976]Basta che non si sappia in giro
[1976]IL SOLDATO DI VENTURA
[1976]IL SIGNOR ROBINSON MOSTRUOSA STORIA D'AMORE E D'AVVENTURE
[1976]San Pasquale Baylonne protettore delle donne
[1975]DI CHE SEGNO SEI?
[1975]Buttiglione diventa capo del servizio segreto
[1974]PROFESSORE VENGA ACCOMPAGNATO DAI SUOI GENITORI
[1974]Il colonnello Buttiglione diventa generale
[1974]Brigitte, Laura, Ursula, Monica, Raquel, Litz, Florinda, Barbara, Claudia, e Sofia le chiamo tutte... anima mia
[1973]UN UFFICIALE NON SI ARRENDE MAI NEMMENO DI FRONTE ALL'EVIDENZA FIRMATO COLONNELLO BUTTIGLIONE
[1973]L'EMIGRANTE
[1973]Ci risiamo, vero Provvidenza?
[1973]Una matta, matta corsa in Russia
[1972]IL PRODE ANSELMO E IL SUO SCUDIERO
[1972]IL SINDACALISTA
[1971]IO NON SPEZZO... ROMPO
[1971]Il furto è l'anima del commercio..?!
[1970]IO NON SCAPPO... FUGGO
[1967]Arriva Dorellik
[1967]La feldmarescialla
[1967]COME IMPARAI AD AMARE LE DONNE
[1966]LE SEDICENNI
[1965]I DUE PERICOLI PUBBLICI
[1965]I SOLDI
[1965]Slalom
[1964]LE PISTOLE NON DISCUTONO
[1964]Extraconiugale
[1964]I maniaci
[1964]Tre notti d'amore
[1963]Il giovedì
[1963]LE ORE DELL'AMORE
[1963]Le monachine
[1963]I Marziani hanno 12 mani
[1963]I 4 tassisti
[1963]Gli imbroglioni
[1962]I TRE NEMICI
[1962]I tromboni di Fra Diavolo
[1962]Diciottenni al sole
[1962]I motorizzati
[1961]LA RAGAZZA SOTTO IL LENZUOLO
[1961]PUGNI PUPE E MARINAI
[1961]Il Federale
[1961]Cacciatori di dote
[1961]5 marines per 100 ragazze
[1961]OBIETTIVO RAGAZZE
[1961]Tototruffa '62
[1960]Caccia al marito
[1960]Tu che ne dici?
[1960]Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi
[1959]Quel tesoro di papà
[1959]GUARDATELE, MA NON TOCCATELE
[1959]Tipi da spiaggia
[1959]NOI SIAMO DUE EVASI
[1959]I baccanali di Tiberio

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica