SCHEDA ARTISTA

Heath Ledger

Heath Ledger

Heath Andrew Ledger

Nasce a PERTH (Australia) il 04-04-1979

BIOGRAFIA

Attore. Il suo nome deriva dal personaggio di Heathcliff del romanzo 'Cime Tempestose' di Emily Brontë, libro che sua madre amava moltissimo. Il padre Kim, ingegnere minerario, e la madre Sally, insegnante di francese, divorziano quando Heath ha solo dieci anni e lui cresce in fretta. A sedici anni, dopo aver frequentato la Guildford Grammar, una scuola solo per ragazzi, si trasferisce da Perth a Sidney per tentare la carriera di attore. Fin da piccolo è affascinato dall'idea di recitare e comincia a calcare le scene con la Globe Shakespeare Company di Perth. Durante il periodo delle scuole superiori riceve molti riconoscimenti giocando a football australiano e hockey su prato, ma, dovendo scegliere se recitare o perseguire la carriera sportiva a livello professionale, senza esitazioni decide di dedicarsi al mondo dello spettacolo. A diciotto anni debutta in televisione nella serie "Sweat", un telefilm che parla di giovani atleti che si preparano ai giochi olimpici, dove lui interpreta il ruolo di un ciclista gay. Dopo una parte nel film "Blackrock" di Steven Vidler, viene chiamato dalla Fox per interpretare un eroe celtico del medioevo nella serie Tv "Roar". Arrivano i primi successi e soprattutto un agente che lo porta negli Stati Uniti. Nel 1997 si trasferisce a Los Angeles ma, per ironia della sorte, uno dei primi film americani a cui partecipa, "Two Hands" (1999), è ambientato in Australia. Nello stesso anno interpreta "Dieci cose che odio di te", in cui ha il compito di 'domare' la 'bisbetica' Julia Stiles. In seguito, non volendo essere rinchiuso nel cliché del bel teen-ager rifiuta gran parte dei copioni che gli vengono proposti (rinunciando così anche ai grossi ingaggi offerti) e solo dopo circa un anno partecipa alla selezione per il ruolo del giovane rivoluzionario Gabriel Martin in "Il patriota" (2000), accanto a Mel Gibson. Sbaraglia oltre duecento concorrenti e si aggiudica il ruolo, ottenendo così un grande successo in tutto il mondo. Dopo aver partecipato ad alcuni film sia per il circuito mainstream che indipendenti, dalle alterne fortune, nel 2005 è alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia come protagonista di ben tre film: "I segreti di Brokeback Mountain" di Ang Lee (che vince il Leone d'oro e gli vale le candidature come miglior attore protagonista all'Oscar, al Golden Globe e al BAFTA ) e "I fratelli Grimm e l'incantevole strega" di Terry Gilliam - entrambi inclusi nella competizione - e "Casanova" di Lasse Hallström, presentato fuori concorso. Nel 2007 è ancora una volta a Venezia con il film di Todd Haynes "Io non sono qui", in cui interpreta una delle varie incarnazioni del cantante americano Bob Dylan. Nello stesso anno, viene chiamato ad interpretare il ruolo di Joker, nemico giurato di Batman, nel film "Il cavaliere oscuro" di Christopher Nolan. Nel 2008 inizia una nuova collaborazione con Terry Gilliam per il film "Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo", ma non vedrà mai sul grande schermo le sue ultime fatiche. Infatti, a soli 28 anni, viene trovato morto, per un probabile eccesso di sonniferi (che la famiglia ha ritenuto accidentale), nella sua casa di Soho, a New York. In un'intervista rilasciata al New York Times, l'attore aveva dichiarato di essere da tempo molto stressato, non solo per le difficoltà incontrate per calarsi nel personaggio del film di Haynes, ma soprattutto a causa di una forte insonnia procuratagli dal controverso personaggio di Joker, da lui stesso chiamato "un clown schizofrenico, psicopatico, sterminatore di massa, con zero empatia". Sfinito nel corpo e nella mente, nelle ultime settimane era riuscito a dormire solo poche ore per notte grazie all'assunzione dell'Ambien, il sonnifero che gli è stato fatale. Oltre ai genitori e alle sorelle, lascia la figlia Matilda Rose, nata nell'ottobre 2005 dalla sua relazione con l'attrice Michelle Williams, conosciuta sul set di "Brokeback Mountain" e da cui si era separato nel 2007. Prima di lei, era stato legato sentimentalmente alle attrici Heather Graham e Naomi Watts. Era appassionato di fotografia, amava girare filmini con la sua videocamera digitale, suonare la chitarra e la fisarmonica e adorava viaggiare. Nel 2009 gli viene assegnato l'Oscar postumo come attore non protagonista per la sua interpretazione del Joker.

FILMOGRAFIA

[2009]Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo
[2008]Il cavaliere oscuro
[2008]Dark Tracks
[2007]Io non sono qui
[2005]Paradiso + Inferno
[2005]I fratelli Grimm e l'incantevole strega
[2005]I segreti di Brokeback Mountain
[2005]Lords of Dogtown
[2005]Casanova
[2004]La setta dei dannati
[2003]Ned Kelly
[2002]Le quattro piume
[2001]Il destino di un cavaliere
[2001]Monster's Ball - L'ombra della vita
[2000]Il patriota
[1999]Two Hands
[1998]10 cose che odio di te
[1997]Black Rock
[1997]Un computer a 4 zampe
[1992]Clowning Around

Trova Cinema

Box office
dal 10 al 13 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica