SCHEDA ARTISTA

Jean Harlow

Harlean Carpenter

Nasce a KANSAS CITY, Missouri (Usa) il 03-03-1911

BIOGRAFIA

Attrice. Ventisei anni e ventitré film, questo è il riassunto della sua breve ma incredibile vita. Fin dall'infanzia ha una vita difficile, a dieci anni i genitori si separano, mentre il patrigno, Marino Bello, sembra interessarsi più a lei che alla madre. A 16 anni sposa il figlio di un agente di borsa, ma il matrimonio dura poco e si trasferisce a Hollywood con la madre e il patrigno. Cambiato il nome, nel 1928 la Harlow inizia a lavorare come comparsa con Hal Roach, il produttore delle comiche di Stanlio e Ollio, nei film "Doppia allegria", "Il principe consorte", "Lui lei e l'altra", "Le luci della città" di Charlie Chaplin. Fu il produttore - regista Howard Hughes a darle l'opportunità di emergere nel 1930 con "Gli angeli dell'inferno", film di spettacolari imprese aviatorie. L'interpretazione della Harlow entusiasmò il pubblico e le valse l'appellativo di "Bionda platino" per il colore dei suoi capelli. I suoi personaggi di donne spregiudicate per quel periodo, fanno di lei un sex-symbol degli anni '30, ma la condannano anche a subire pesanti critiche dai moralisti. Memorabili sono i film "Nemico pubblico" (1931) di William Wellman e "La donna di platino" (1931) di Frank Capra. Nel 1932 conosce e sposa il produttore Paul Bern della MGM che le fa firmare un nuovo contratto e che darà la svolta decisiva alla sua carriera. La Harlow dimostra di poter interpretare ruoli molto più significativi. Inizia a recitare insieme ad attori del calibro di Clark Gable, con cui gira in tutto sei film,di Wallace Beery, Spencer Tracy e William Powell. Il primo film memorabile con la MGM fu "Lo schiaffo" (1932) di V. Fleming. Tra i più significativi sono: "La donna dai capelli rossi" (1932) di J. Conway; "Pranzo alle otto" (1933) di G. Cukor; "Argento vivo" (1933) e "Tentazione bionda" (1935) entrambi di V. Fleming; "Sui mari della Cina" (1935) di T. Garnett; "Riff Raff" (1935) di R.Z. Leonard e "La donna del giorno" (1936) di J Conway. A soli ventisei anni è colpita da avvelenamento del sangue dovuto ad una nefrite acuta. Muore improvvisamente, a Los Angeles il 7 giugno 1937, durante le riprese del suo ultimo film "Saratoga" di Jack Conway, e sostituita quindi da una controfigura. Nel 1965 la sua biografia ispira un film "Jean Harlow, la donna che non sapeva amare" di G. Douglas

FILMOGRAFIA

[1976]Hollywood Hollywood
[1974]C'era una volta Hollywood
[1966]SOS STANLIO E OLLIO
[1958]I TERRIBILI ANTENATI DI JAMES BOND
[1957]Cavalcata della risata
[1937]SARATOGA
[1936]LA DONNA DEL GIORNO
[1936]IL MIO AMORE ERI TU
[1936]GELOSIA
[1936]PROPRIETA' RISERVATA
[1935]TENTAZIONE BIONDA
[1935]SUI MARI DELLA CINA
[1934]PURA AL CENTO PER CENTO
[1933]Argento vivo
[1933]PRANZO ALLE OTTO
[1933]L'uomo che voglio
[1932]IL PERICOLO PUBBLICO N. 1
[1932]LO SCHIAFFO
[1932]LA DONNA DAI CAPELLI ROSSI
[1932]TRE MANIERE D'AMARE
[1931]La donna di platino
[1931]Luci della città
[1931]NEMICO PUBBLICO
[1930]GLI ANGELI DELL'INFERNO
[1929]IL PRINCIPE CONSORTE
[1929]LUI, LEI, L'ALTRA
[1929]Agli ordini di sua altezza

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica