SCHEDA ARTISTA a cura di Cinematografo.it

James Dean

James Dean

James Byron Dean

Nasce a MARION, Indiana (USA) il 08-02-1931

BIOGRAFIA

Attore. Nato da una famiglia metodista, a otto anni perde la madre. Cresce con gli zii a Fairmount, Indiana, nella loro fattoria. Con il padre ha un rapporto conflittuale che non verrà mai risolto e che caratterizzerà molte delle sue interpretazioni di giovane ribelle. Dal 1947 al 1951 partecipa ad alcuni spettacoli televisivi e teatrali e interpreta anche piccoli ruoli al cinema. Nel 1952 si iscrive all'Actor's Studio di Lee Strasberg e nello stesso anno ottiene il suo primo successo a Broadway in "See the Jaguar". Nel 1954 interpreta il ragazzo arabo in "L'immoraliste" di André Gide e si fa notare sia dal pubblico sia dalla critica, vincendo il premio David Blum come miglior attore esordiente. Anche il regista Elia Kazan ne rimane colpito, tanto da scritturarlo per il ruolo di Caleb Trask in "La valle dell'Eden" (The East of Eden) del '55. "Era Cal in persona. Jimmy era l'ideale. Lui provava un profondo rancore per tutti i padri. Era vendicativo, soffriva di un senso di solitudine e di persecuzione. Ed era differente." ha detto di lui il regista per spiegarne la scelta. Il successo arriva immediatamente, è uno dei pochi attori a ricevere una nomination all'Oscar al suo primo film. Tre film di successo in un anno, milioni di giovani americani che si identificano in lui e nei suoi personaggi, ma tutto questo è destinato a durare ben poco. Il 30 settembre 1955, verso le 5.40 del pomeriggio, sulla statale 446 per Salinas, una Plymouth nera gli taglia la strada mentre è a bordo della sua Porche Spyder 550, mandandolo incontro alla morte. E' sepolto al Park Cemetery di Fairmount, Indiana. Unico amore della sua breve vita è l'attrice Anna Maria Pierangeli. Aveva deciso di sposarla, ma la madre di lei fece pressioni perchè la loro relazione finisse visto che Dean non era cattolico. Il giorno delle nozze della Pierangeli con Vic Damone, Jimmy rimane per tutta la durata della cerimonia in sella alla sua moto davanti alla chiesa. L'attrice muore suicida molti anni dopo e prima di togliersi la vita scrive una lettera in cui dichiara che James Dean è stato l'unico uomo che ha veramente amato. Ha ricevuto un Golden Globe postumo come miglior attore drammatico protagonista nel 1956.

FILMOGRAFIA

[1957]La storia di James Dean
[1956]Il gigante
[1955]La valle dell'Eden
[1955]Gioventù bruciata
[1952]IL CAPITALISTA
[1951]I FIGLI DELLA GLORIA
[1951]Attente ai marinai!

Trovo Cinema

Database del cinema

Film

Artisti

Tutto

Box Office

dall'11 al 14 settembre 2014

Incasso in €

Shopping24