SCHEDA ARTISTA

Constantin Costa-Gavras

Konstantinos Gavras

Nasce a LOUTRA - IRAIAS (Grecia) il 12-02-1933

BIOGRAFIA

Regista. Autore arguto, politicamente (e polemicamente) impegnato è figlio di un funzionario statale tacciato di simpatie comuniste. Per questo non può né emigrare negli Stati Uniti (come vorrebbe fare) né iscriversi all'università. A 18 anni decide di andare a Parigi dove prima si laurea in Letteratura, poi si iscrive all'Istitut des Hautes Etudes Cinématographiques (IDHEC). Dopo aver lavorato come critico cinematografico e come assistente alla regia di René Clair, René Clèment e Jacques Demy, esordisce dietro la macchina da presa nel 1965 con il thriller 'Vagone letto per assassini'. Dopo aver registrato un mezzo fallimento con 'Il tredicesimo uomo' (1966), raggiunge il successo nel 1969 con 'Z', film in cui usa le tecniche proprie del thriller per condannare esplicitamente il 'Regime dei Colonnelli' all'epoca al potere in Grecia. La pellicola vince il Gran Premio Speciale della Giuria al Festival di Cannes (1969) ed il premio Oscar come miglior film straniero (1970). Coniugando il thriller con l'impegno militante, con 'Z' Costa-Gavras inaugura una filone che sfrutterà a fondo negli anni successivi denunciando i regimi militari di tutto il mondo. Nel 1973, dopo l'uscita de 'L'amerikano' - sulla situazione in Uruguay - viene denunciato negli Stati Uniti per "antiamericanismo" e tacciato di appoggiare apertamente il terrorismo. Dopo una breve escursione nel genere sentimentale ('Chiaro di donna', 1979), all'inizio degli anni Ottanta Costa-Gavras sbarca ad Hollywod con un nuovo film di denuncia: 'Missing - Scomparso' (1982), con il quale vince la Palma d'oro a Cannes ed un Oscar per la sceneggiatura ma che gli costa un nuovo capitolo di disavventure giudiziarie. In questa battaglia, tuttavia, il regista è appoggiato dagli attori Jack Lemmon e Sissy Spacek. Nel 1983, per 'Hanna K', viene accusato di essere eccessivamente filo palestinese. Nei film successivi - tra cui 'Betrayed - Tradita' (1988), Costa-Gavras continua il suo viaggio nel cinema impegnato, anche se con un'incisività ed una passionalità più attenuata rispetto al passato. Nel 1989 realizza uno dei suoi film più intensi e coraggiosi, 'Music box', con Jessica Lange. L'attrice ed il film vengono entrambi premiati al Festival di Berlino. Nel corso della sua carriera Costa-Gavras è stato anche attore: ha infatti recitato accanto a Simone Signoret in 'Madame Rosa' (1977) film che ha vinto il premio Oscar come miglior film straniero.

[1995]A propos de Nice, la suite

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica