SCHEDA ARTISTA

Cate Blanchett

Cate Blanchett

Catherine Elise Blanchett

Nasce a MELBOURNE (Australia) il 14-05-1969

BIOGRAFIA

Attrice. Nelle sue vene scorre sangue australiano (per parte di madre) e texano (per parte di padre). Cate afferma di essere anche imparentata alla lontana con Louis Bleriot, il primo aviatore che abbia sorvolato la Manica. Comincia a recitare nel teatro del collegio femminile metodista che frequenta da ragazza. Intraprende poi all'università sia gli studi di belle arti che quelli di economia; ma, poco convinta della scelta e con la speranza di chiarirsi le idee, a 18 anni abbandona l'Australia e parte alla volta dell'Europa. Costretta a lasciare l'Inghilterra per un visto scaduto, in un modo o nell'altro si ritrova in Egitto, senza denaro. Il suo debutto cinematografico avviene proprio qui, in un film egiziano al quale partecipa per guadagnare un po' di soldi e pagarsi il viaggio di ritorno. Tornata a Melbourne ha finalmente le idee chiare su quella che sente essere la sua vocazione. "E' stato quando ho realizzato in che modo gli attori hanno il potere di smuovere la gente - ricorderà poi - che ho deciso di fare l'attrice". Si iscrive al National Institute of Dramatic Art e, una volta diplomata, si unisce alla Sidney Theatre Company dando inizio a una carriera teatrale che, sin dal principio, le riserva soddisfazioni e riconoscimenti. Al tempo stesso comincia a lavorare per la televisione, ed è qui che la nota Bruce Beresford, che la vorrà con sé in "Paradise Road" (1997), vero debutto cinematografico, se si esclude la parentesi 'egiziana'. L'anno seguente la sua carriera spicca il volo: il suo ritratto della regina Elisabetta I in "Elisabeth", diretto da Shekar Kapur, le porta il Golden Globe e la nomination all'Oscar 1999 come migliore attrice. Nello stesso anno compare in un cameo ne "Il talento di Mr. Ripley" e in "Un marito ideale", tratto dalla commedia di Oscar Wilde e iniziano le riprese della trilogia tratta dal celebre libro di J.R.R. Tolkien "Il signore degli anelli" diretta da Peter Jackson ("La compagnia dell'anello", 2001; "Le due torri", 2002; "Il ritorno del re", 2003) che la vedono impegnata nel ruolo della regina degli Elfi 'Galadriel'. Nel 2002 è accanto a Giovanni Ribisi in "Heaven" di Tom Tykwer, film che ha inaugurato il 52mo Festival di Berlino, nel 2003 è protagonista di "Veronica Guerin" di Joel Schumacher e interpreta insieme a Tommy Lee Jones "The Missing" di Ron Howard. Nel 2004, tra l'altro è Katharine Hepburn in "The Aviator" di Scorsese per cui vince l'Oscar come non protagonista. Nel 2008 le riesce il colpo di avere due candidature sia per i Golden Globe che per gli Oscar sia come non protagonista per 'Io non sono qui' che come protagonista di "Elizabeth: The Golden Age". Vince il Goden Globe come non protagonista. Dal 1997 è sposata con lo sceneggiatore Andrew Upton e ha due figli maschi, nati entrambi a Londra, Dashiell John, il 3 dicembre 2001 e Roman Robert, il 23 aprile 2004.

FILMOGRAFIA

[2008]Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo
[2008]Il curioso caso di Benjamin Button
[2007]Io non sono qui
[2007]Elizabeth: The Golden Age
[2006]Babel
[2006]Diario di uno scandalo
[2006]Intrigo a Berlino
[2005]LITTLE FISH
[2004]The Aviator
[2004]Le avventure acquatiche di Steve Zissou
[2003]Coffee & Cigarettes
[2003]THE MISSING
[2003]Il Signore degli anelli - Il ritorno del Re
[2003]Veronica Guerin - Il prezzo del coraggio
[2002]HEAVEN
[2002]IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LE DUE TORRI
[2001]IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LA COMPAGNIA DELL'ANELLO
[2001]Bandits
[2001]The Shipping News - Ombre dal profondo
[2001]Charlotte Gray
[2000]Falso tracciato
[2000]The Gift
[1999]Un marito ideale
[1999]Pushing Tin
[1999]Il talento di Mr. Ripley
[1999]THE MAN WHO CRIED - L'UOMO CHE PIANSE
[1998]Elizabeth
[1998]Oscar e Lucinda
[1997]Paradise Road

Trova Cinema

Box office
dal 22 al 25 giugno

Incasso in euro

  1. 1. La mummia  799.797
    La mummia

    Sepolta in un luogo sicuro situato in una profonda cripta nel mezzo di un deserto, un'antica regina morta ingiustamente viene risvegliata ai giorni nostri portando con sé l'odio accresciuto nel corso dei millenni e una seri...

  2. 2. Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar  507.695
  3. 3. Wonder Woman  367.262
  4. 4. Nerve  355.206
  5. 5. Baywatch  216.834
  6. 6. Una doppia verità  173.971
  7. 7. Aspettando il Re  111.358
  8. 8. Lady Macbeth  45.795
  9. 9. Parigi può attendere  42.955
  10. 10. Quando un padre  41.889

Tutta la classifica