SCHEDA ARTISTA

Arnold Schwarzenegger

Arnold Schwarzenegger

Nasce a THAL, Graz (Austria) il 30-07-1947

BIOGRAFIA

Attore. Il padre è un capo della polizia che cerca di ostacolare in tutti i modi la nascente passione di Arnold per il bodybuilding, e quando il figlio parte nel '65 per il servizio militare, spera che l'esercito contribuisca ad allontanarlo da quella che è divenuta una vera ossessione. L'anno seguente Schwarzenegger abbandona la caserma per recarsi a vincere, nella vicina Stoccarda, la sua prima importante competizione internazionale e passa sette giorni in cella. Che il bodybuilding sarebbe stata la sua strada per la gloria, i genitori non fecero però in tempo a saperlo. Nel '67 la madre muore in un incidente d'auto e dopo un anno il padre è stroncato da un infarto non appena Arnold conquista il suo primo titolo di Mister Universo nella categoria professionisti. Il campione americano di bodybuilding Joe Weilder lo invita ad allenarsi in America e Schwarzenegger, che ha già completato due anni di università, lascia tutto e parte. Due anni più tardi gira il suo primo film, "Ercole a New York" (1970 di Arthur Allan Seidelman), ma negli anni seguenti è il bodybuilding ad impegnarlo (se si eccettua una fugacissima apparizione del '73 (neanche a dirlo come 'muscle man' - ne "Il lungo addio" di Altman). Vince per sette volte il titolo di Mister Olympia ed è Mister Mondo. Al cinema torna nel '76 con "Il gigante della strada" (1976, di Bob Rafelson), che gli vale addirittura un Golden Globe come miglior nuovo attore. Ma il vero passo in avanti lo compie con "Conan il barbaro" (1982, di John Milius), grazie al quale ottiene poi il ruolo principale in "Terminator" (1984), la svolta della sua carriera. Dovendo raccontare la storia di un cyborg che ritorna dal futuro (in cui le macchine comandano gli uomini) per uccidere la madre dell’uomo destinato a sconfiggere i robot, l'esordiente regista James Cameron aveva pensato a Schwarzenegger per il ruolo dell'eroe positivo che riesce a distruggere Terminator, ma Arnold lo convince invece a lasciargli proprio la parte del cyborg, una fredda, inarrestabile, indistruttibile macchina di morte. Oltre all'inevitabile seguito di "Terminator" (1991), è poi l'interprete principale di altri film d'azione in cui riveste stabilmente il ruolo dell'eroe forte, muscoloso, irresistibile, armato fino al collo: "Commando" (1985, di Mark L. Lester), "Predator" (1987, di John McTiernan), "L'implacabile" (1987, di Paul Michael Glaser), "Danko" (1988, di Walter Hill), "L'eliminatore" (1996, di Chuck Russell), per citarne solo alcuni, ma anche di film in cui riesce a sottrarsi a quel cliché e a dimostrare d'essere un attore completo: "Gemelli" (1988, accanto a Danny De Vito) e "Un poliziotto alle elementari" (1990) due commedie dirette da Ivan Reitman e "True Lies" (1994, ancora una volta diretto da Cameron e con accanto la bella Jamie Lee Curtis). Dopo "Batman e Robin" (1997) di Joel Schumacher, abbandona il cinema per due anni durante i quali subisce un intervento all'aorta. Ritorna sul grande schermo alla fine degli anni '90 con "Giorni contati" (1999) di Peter Hyams e in seguito è protagonista di "Il sesto giorno" (2000) di Roger Spottiswoode e "Giorni contati" (2002) di Andrew Davis. Nel 2003 torna a vestire i panni del cyborg Terminator nel terzo capitolo della saga, diretto da Jonathan Mostow. Dal 1986 è sposato con la giornalista Maria Shriver (figlia di Eunice Kennedy, sorella dell'ex presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy) da cui ha avuto i figli Katherine Eunice, Christina Aurelia, Patrick e Christopher. Insieme a Sylvester Stallone e Bruce Willis ha fondato la catena di ristoranti a tema "Planet Hollywood", ma nel 2000 è uscito dalla società. Convinto sostenitore del Partito Repubblicano, nell'ottobre 2003 è stato eletto governatore della California.

FILMOGRAFIA

[2004]IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI
[2003]TERMINATOR 3: LE MACCHINE RIBELLI
[2002]Danni collaterali
[2000]Il 6° giorno
[1999]GIORNI CONTATI
[1997]Batman & Robin
[1996]L'ELIMINATORE
[1996]INCUBO DI NATALE
[1996]Una promessa è una promessa
[1994]JUNIOR
[1994]TRUE LIES
[1993]Last Action Hero - L'ultimo grande eroe
[1991]Terminator 2 - il giorno del giudizio
[1990]Atto di forza
[1990]UN POLIZIOTTO ALLE ELEMENTARI
[1988]DANKO
[1988]I GEMELLI
[1987]L'IMPLACABILE
[1987]Predator
[1986]CODICE MAGNUM
[1985]YADO
[1985]COMMANDO
[1984]Terminator
[1983]Conan il distruttore
[1982]Conan il barbaro
[1979]JACK DEL CACTUS
[1976]Il gigante della strada
[1976]Uomo d'acciaio
[1973]Il lungo addio
[1970]ERCOLE A NEW YORK

Trova Cinema

Box office
dal 12 al 15 settembre

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica