SCHEDA ARTISTA

Alida Valli

Alida Valli

Alida Maria Laura Von Altenburger

Nasce a POLA (Istria, Croazia) il 31-05-1921

BIOGRAFIA

Attrice. Il padre è un professore di filosofia, discendente da una famiglia aristocratica di Trento, mentre la madre è di Pola. Frequenta i corsi al Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma e inizia a recitare a quindici anni, debuttando ne "Il cappello a tre punte", diretto da Mario Camerini e negli anni '40 è una delle più popolari attrici del cinema dei "telefoni bianchi". Il personaggio di Luisa in "Piccolo mondo antico" di Mario Soldati è quello che la impone definitivamente. Nel 1942, dopo aver lavorato per Goffredo Alessandrini in "Noi vivi", con Rossano Brazzi e Fosco Giachetti, ritirato dalla censura fascista su pressione della Germania, decide di ritirarsi dalle scene per non apparire in film di propaganda. Il suo atteggiamento la costringe a nascondersi per evitare l'arresto, sua madre invece verrà uccisa dagli anti fascisti perché accusata di collaborazionismo. Nel 1944 sposa l'artista e compositore Oscar De Mejo e dopo la fine della guerra, Alida viene invitata dal produttore Selznick a Hollywood, che vorrebbe farla diventare la "Ingrid Bergman italiana". Durante il suo breve periodo hollywoodiano gira "Il caso Paradine" di Alfred Hitchcock, (1947) "Il miracolo delle campane" (1948) al fianco di Frank Sinatra e Fred MacMurray e "Il terzo uomo" (1949), con Orson Welles e Joseph Cotten. Nel 1951 ritorna in Italia e nel 1954 è la contessa Serpieri in "Senso" di Luchino Visconti, uno dei ruoli più significativi della sua carriera. Ma lo stesso anno è costretta ad allontanarsi dalle scene per la seconda volta a causa dello scandalo Montesi nel quale viene implicata per la sua amicizia con il musicista Piero Piccioni a lungo ritenuto il principale sospettato forse soprattutto allo scopo di colpire il padre, noto uomo politico del tempo. Ritorna a recitare nel 1957 con Michelangelo Antonioni ne "Il grido". In seguito alterna teatro e cinema dove viene scelta spesso da giovani registi emergenti come Dario Argento, Marco Tullio Giordana ed entrambi i Bertolucci. Continua a lavorare anche all'estero e nel suo ultimo film, "Semana Santa", viene diretta dal tedesco Pepe Danquart. Tra i premi ricevuti, nel 1982 il David di Donatello come migliore attrice non protagonista per "La caduta degli angeli ribelli", nel 1991 il David alla carriera e nel 1997 il Leone d'Oro per il suo contributo al successo del cinema italiano. Nel 1995 vengono pubblicate due sue biografie, "Il romanzo di Alida Valli" di Lorenzo Pellizzari e Claudio Valentinetti, edizioni Garzanti, e "Alida Valli" di Ernesto G. Laura e Maurizio Porro, Gremese Editore. Muore nella sua casa di Roma.

FILMOGRAFIA

[2002]Semana santa
[2000]L'AMORE PROBABILMENTE
[1999]Il dolce rumore della vita
[1996]FOTOGRAMMI MORTALI
[1995]UN MESE AL LAGO
[1993]Il lungo silenzio
[1993]Bugie rosse
[1992]DELITTI PRIVATI
[1991]La bocca
[1991]ZITTI E MOSCA
[1984]Segreti Segreti
[1982]Sogni mostruosamente proibiti
[1981]LA CADUTA DEGLI ANGELI RIBELLI
[1980]Aquella casa en las afueras
[1979]Suor Omicidi
[1979]La luna
[1979]Inferno
[1978]PORCO MONDO
[1978]INDAGINE SU UN DELITTO PERFETTO
[1977]Suspiria
[1977]Berlinguer ti voglio bene
[1977]Un cuore semplice
[1976]Novecento
[1976]DIARIO DI UN ITALIANO
[1976]Cassandra Crossing
[1976]Bertolucci secondo il cinema
[1975]LA CASA DELL'ESORCISMO
[1975]UN'ORCHIDEA ROSSO SANGUE
[1975]IL CASO RAOUL
[1974]Ce cher Victor
[1974]Provocazione
[1972]La prima notte di quiete
[1972]L'OCCHIO NEL LABIRINTO
[1971]L'ASSASSINO COLPISCE ALL'ALBA
[1970]La strategia del ragno
[1969]LE CHAMPIGNON
[1967]Edipo Re
[1964]QUELLA TERRIBILE NOTTE!
[1964]UMORISMO IN NERO
[1962]FURTO SU MISURA
[1962]I LEONI DI CASTIGLIA
[1962]Il disordine
[1961]Ophélia
[1961]L'inverno ti farà tornare
[1960]Il gigolò
[1960]I DIALOGHI DELLE CARMELITANE
[1960]Il peccato degli anni verdi
[1959]IL RITORNO DI ARSENIO LUPIN
[1959]Occhi senza volto
[1958]GLI AMANTI DEL CHIARO DI LUNA
[1958]L'UOMO DAI CALZONI CORTI
[1957]Il grido
[1957]La grande strada azzurra
[1956]La diga sul Pacifico
[1954]Senso
[1953]C'era una volta Angelo Musco
[1953]La mano dello straniero
[1953]Siamo donne
[1952]GLI AMANTI DI TOLEDO
[1952]Il mondo le condanna
[1951]L'ULTIMO INCONTRO
[1950]I miracoli non si ripetono
[1950]ORMAI TI AMO
[1950]La Torre Bianca
[1949]Il terzo uomo
[1948]IL MIRACOLO DELLE CAMPANE
[1947]IL CASO PARADINE
[1946]La vita ricomincia
[1946]Eugenia Grandet
[1945]Circo equestre Za-Bum
[1945]Il canto della vita
[1943]T'amerò sempre
[1943]Apparizione
[1942]Catene invisibili
[1942]Stasera niente di nuovo
[1942]Le due orfanelle
[1942]I Pagliacci
[1942]Noi vivi
[1941]Luce nelle tenebre
[1941]Ore 9 lezione di chimica
[1941]Piccolo mondo antico
[1941]L'amante segreta
[1940]Manon Lescaut
[1940]Oltre l'amore
[1940]Taverna rossa
[1940]La prima donna che passa
[1939]Ballo al castello
[1939]Assenza ingiustificata
[1938]L'ha fatto una signora
[1938]Mille lire al mese
[1938]La casa del peccato
[1938]L'amor mio non muore...
[1938]L'ultima nemica
[1938]Sono stato io
[1937]Il feroce Saladino
[1936]I due sergenti

Trova Cinema

Box office
dal 6 al 9 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Bohemian Rhapsody  5.413.562
    Bohemian Rhapsody

    Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985 e di Freddie Mercury, celebre leader della band inglese....

  2. 2. Il Grinch  1.805.844
  3. 3. Se son rose  1.658.464
  4. 4. Animali fantastici: I crimini di Grindelwald  961.329
  5. 5. Robin Hood - L'origine della leggenda  492.880
  6. 6. Troppa grazia  278.628
  7. 7. Lo schiaccianoci e i quattro regni  183.065
  8. 8. Tre volti  116.252
  9. 9. Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi  112.350
  10. 10. Widows - Eredità criminale  98.850

Tutta la classifica